Chiudere

Coding for Peace, in Argentina, Spagna e Italia

Coding for Peace, in Argentina, Spagna e Italia

Per tutto il mese di novembre, circa cento giovani di Madrid, Buenos Aires e Roma hanno vissuto la prima esperienza internazionale del progetto Educational Programming for Peace, della Fondazione Scholas Occurrentes e Code.org.

Giovani di Scholas Spagna che hanno partecipato a questa prima esperienza educativa di “Programmazione per la pace”.

In Italia questa esperienza ha avuto il supporto locale Programma il Futuro; in Argentina, con quello di Microsoft e Junior Achievement, e in Spagna, con quello di del Caixa Forum e della piattaforma KeepCoding.

Questa esperienza educativa, lanciata a marzo 2019 in Vaticano dallo stesso Papa Francesco e dal fondatore della rinomata piattaforma educativa Code.org, Hadi Partovi, cerca di portare i giovani di diversi paesi e contesti socio-economici in una nuova lingua, quella di la programmazione come strumento per stimolare la creatività e proporre iniziative che generano pace, che si basano sull’uso della tecnologia come strumento trasversale.

“Nel 21 ° secolo, l’informatica è una materia fondamentale per tutti gli studenti da imparare”, ha detto Partovi durante quel lancio in Vaticano. E ha aggiunto: “L’informatica abilita i giovani a creare la pace nelle loro comunità. Tutti dovrebbero imparare a sfruttare la tecnologia e usare il proprio potere creativo. “

Coding for Peace cerca di capire, dal punto di vista dei giovani, come la tecnologia può essere uno strumento per la costruzione della pace, mettendo a disposizione metodologie per aiutarli a sviluppare proposte concrete come soluzione alle sfide poste.